Poesia, simbolo, destino

Corso di Laurea Specialistica in Teoria della Letteratura 

Università degli Studi di Padova; A.A. 2019-2020

Argomento del corso

Alcuni dei momenti più intensi ed esigenti del pensiero contemporaneo, spesso riattraversando il gesto di grandi quanto modernamente neglette pratiche sapienziali,hanno rivisitato la dimensione del simbolo, evidenziando il campo di tensioni formali che si apre nel confronto tra le dinamiche proprie dell’evento simbolico e quel moto di autoapprofondimento che sovente porta, sia la poesia, sia l’arte narrativa a proporre, proprio nei modi più essenziali ed intimi della propria manifestazione, un’implicita ma essenziale “teoria” delle ragioni del proprio operare.
Partendo da alcune manifestazioni antiche e protomoderne di questa prospettiva, il corso verterà sulla portata ermeneutica del tema nell’otto-novecento.
Vai alla bibliografia

 

Lezione 1 – lunedì 30 settembre

Lezione 2 – martedì 1 ottobre

Lezione 3 – mercoledì 2 ottobre

Lezione 4 – lunedì 7 ottobre

Lezione 5 – mercoledì 9 ottobre

Lezione 6 – lunedì 14 ottobre

Lezione 7 – martedì 15 ottobre

 

BIBLIOGRAFIA
Platone, La Repubblica. Libro VII
Proclo, Teologia Platonica
G. W. F. Hegel, Estetica. Parte Seconda, Sezione Prima. La forma d’arte Simbolica
J.G. Hamann, Aesthetica in nuce, Napoli, Guida 2003
F. Pessoa, Pagine esoteriche, Milano Adelphi
A. Warburg, Opere I La rinascita del paganesimo antico e altri scritti (1889-1914), Torino, Aragno 2004
H. Corbin, Il paradosso del monoteismo, Milano , Mimesis 2010
F. Rosenzweig, La stella della redenzione( trad. It G. Bonola) Milano, Marietti 1985.
G. Scholem, Il nome di dio e la teoria cabbalistica del linguaggio, Milano, Adelphi 1998
J. Lacan, Il Seminario. Libri VI e XX, Torino Einaudi
T. Todorov, Teorie del simbolo, Milano, Garzanti 1977