Forma e desiderio

Corso di Laurea triennale in Lettere – Teoria della Letteratura 

Università degli Studi di Padova; A.A. 2016-2017

Argomento del corso

Concetti e immagini riconducibili alla nozione di “desiderio” appaiono centrali sin dalle prime manifestazioni del gesto poetico come pure dell’esercizio noetico. Esse trovano in quella di “forma” il partner di una secolare vicenda estetica e filosofica.
Il corso, procedendo da zone notissime ma ermeneuticamente inesauribili del pensiero antico, attraverserà testi d’epoche diverse (tutti peraltro ripetutamente interrogati da importanti imprese interpretative novecentesche) sino a giunge ad alcuni momenti del pensiero contemporaneo nei quali la dimensione linguistica che si apre nella scrittura letteraria e poetica diviene un’interlocutrice, non sempre evidente ma quasi sempre necessaria e decisiva, dell’esercizio teorico e speculativo e spesso della stessa impresa scientifica, oltre a intessere in molteplici modalità un essenziale scambio con le arti visive, la musica e il cinema.
Vai alla bibliografia

Lezione 1


Lezione 2



Lezione 3



Lezione 4



Lezione 5



Lezione 6



Lezione 7



Lezione 8



Lezione 9



Lezione 10



Lezione 11



Lezione 12



Lezione 13



Lezione 14



Lezione 15



Lezione 16



Lezione 17



Lezione 19


Lezione 20



Lezione 21



Lezione 22



Lezione 23



Lezione 24



Lezione 25



Lezione 26



Lezione 27



Lezione 28



Lezione 29



BIBLIOGRAFIA
Platone, Il Simposio
Anonimo, Il sublime
Hafez, Il Libro del coppiere
Raimondo Lullo, Il libro dell’amico e dell’amato
Bernart de Ventadorn, Canzoni
Meister Eckhart, L’Uomo nobile
Guido Cavalcanti, Rime
W. Shakespeare, Il mercante di Venezia; Misura per misura, Sogno di una notte di mezz’estate
Racine, Fedra
Goethe, Torquato Tasso
Hoelderlin, La morte di Empedocle
G Flaubert, Un cuore semplice
Quevedo, Sonetti amorosi e morali.
Nietzsche, Hecce Homo
Melville, Bartleby
Pessoa, Pagine esoteriche
Heidegger, In cammino verso il linguaggio
Lacan, I nomi del padre
Lacan, L’istanza dlla lettera o la ragione dopo Freud, in Scritti
Diano, Forma ed evento
Bresson, Note sul cinematografo
Bottiroli, Che cos’è la teoria della letteratura
Compagnon, Il demone della teoria