15# La biblioteca di Don Chisciotte

Collage delle incisioni di Gustave Doré dal Don Chisciotte
Collage delle incisioni di Gustave Doré dal Don Chisciotte

Corso di Teoria della letteratura – Università di Padova

Lezione XV –  6 novembre 2000

 

Argomento

Brandalise conclude il discorso sulla Pastora Marcela e Don Chisciotte, in un certo senso due personaggi simmetrici. La dipartita di Marcela dal Don Chisciotte dà lo spunto per riflettere sulle strutture attraverso le quali si manifesta il senso profondo del romanzo, anche attraverso il celebre episodio del pittore ne la Recherche di Proust.

Si passa quindi all’episodio del curato e del barbiere, vere e proprie spalle tragiche di Don Chisciotte. Il confronto dei due con la biblioteca di Don Chisciotte, intesa come la radice della sua pazzia, è l’occasione per rileggere i rapporti tra l’Inquisizione e la letteratura cavalleresca.

L’emergere poi delle fonti rinascimentali italiane di tali romanzi porta Brandalise a ricostruire i rapporti tra Cervantes e Ariosto.

Un pensiero su “15# La biblioteca di Don Chisciotte

  1. Stavo ascoltando questa interessantissima lezione di Brandalise, ma sembra che il file si interrompa bruscamente quando comincia a parlare della bottega del barbiere e prima di arrivare ai rapporti con l’Ariosto. Manca per caso una parte del file?

I commenti sono chiusi.